Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » La Pianta del Mese di Gennaio – L’Astro –

La Pianta del Mese di Gennaio – L’Astro –

Articolo scritto da

Dal Callistephus Chinensis conosciuto anche con il nome Astro della Cina o Astro semplice sono derivate moltissime varietà che si differenziano per la taglia, la grandezza, la forma e la struttura del fiore.
Sono tutte piante rustiche, di facile coltivazione, adatti a qualsiasi clima.
Il colore dei fiori dell’Astro  è molto vario, dal bianco al rosa e dal rosso al viola.
Noi parliamo dell’Astro semplice che è un annuale alta fino a cm. 70 con fiori a forma di margherita con doppia corolla di petali.
Particolarmente indicata per fiori da recidere.
La fioritura del Callistephus avviene fra Giugno e Novembre.
Necessita di esposizioni al sole diretto per almeno due ore al giorno.
Annaffiare regolarmente durante la stagione estiva, lasciando sempre che tra un’annaffiatura e l’altra il terreno rimanga asciutto per almeno un paio di giorni. Durante i mesi freddi possiamo interrompere le annaffiature, e lasciare che le piante deperiscano.
Queste piante non si coltivano in giardino durante il periodo freddo; in autunno in genere le piante deperiscono, vanno estirpate dal terreno.
Alcune varietà sopportano anche temperature basse ma non oltre gli zero gradi.
Gli Astri vanno seminati al riparo a partire da Gennaio fino a Giugno in ambiente che abbia temperature attorno ai 18 gradi e non inferiori comunque ai 15 in una composta di terriccio e sabbia in parti uguali e ripicchettate in singoli vasi quando le
pianticelle saranno maneggevoli senza danni.
Nel caso le si voglia seminare direttamente all’aperto occorre non interrare le sementi prima di Aprile-Maggio.
Intervenire con del concime in primavera ogni 25-30 giorni, con un fertilizzante specifico per piante da fiore, da diluire all’acqua di annaffiatura.
Predilige terreni fertili, freschi e permeabili.