Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli, Sul Balcone e sul Terrazzo » Proteggiamo adesso l’erba della pampa

Proteggiamo adesso l’erba della pampa

Articolo scritto da

La Stipa tenuissima è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Graminacee ed originaria dell’America del sud.

Viene detta anche Erba della Pampa e può anche essere coltivata in vaso seppur con risultati meno appariscenti .

Non confondiamola però con  il Gynerium che pur essendo  della stessa famiglia ha aspetto ed esigenze ambientali diversi ,quà si parla di  Stipa tenuissima !

Per capirci :

Questa è la S.tenuissima:

s.tenuissima

Questa invece è la S. Gynerium:

s.gynerium

Vedete a colpo d’occhio la differenza nelle infiorescenze ma anche nel fogliame ,

bellissima pianta anche lei , ma , torniamo alla nostra Stipa !

La S.tenuissima è caratterizzata da fusti molto lunghi  con infiorescenze piumose di colore bianco o grigio .

E’ una pianta estremamente resistente alle temperature rigide dell’inverno.

La coltivazione è abbastanza semplice .

Particolari attenzioni le si può comunque prestare proprio in questo periodo , infatti , pur essendo ben resistente al gelo poco apprezza l’umidità .

Ecco allora che torna sempre buona una bella pacciamatura in modo da mantenere le sue radici  un pochino più al calduccio e poi , non  dimentichiamoci le pioggie , in questo caso può tornare  utile una piccola accortezza , e cioè quella di riunite  a “coda di cavallo” i suoi lunghi steli così che l’acqua piovana venga deviata verso l’esterno lasciando il cuore della pianta il più possibile asciutto .

 

Lascia un commento