Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Coltivare un Orto in Vaso, Giardinauta! Tutti gli Articoli » L’Orto in vaso – I Pomodori !

L’Orto in vaso – I Pomodori !

Articolo scritto da

Sia che abbiate un piccolo balcone o una grande terrazza, potete permettervi la coltivazione di molte piante da orto.
Le più facili sono le zucchine, le melanzane, gli agli, i cetrioli.
Ma anche con i pomodori, noti per essere piante desiderose di molto spazio, l’impresa è tutt’altro che impossibile.
Con i suoi frutti decorativi , il pomodoro , merita certamente un posto sul nostro balcone o terrazzo .
Ciò che ci occorrerà sarà un vaso di almeno 25 cm di diametro per ogni pianta che vorremo coltivare , del terriccio universale mischiato  terriccio per rose , dell’ottimo materiale per il drenaggio , un robusto tutore ed un esposizione soleggiata.
I pomodori rappresentano l’ortaggio maggiormente coltivato sul balcone .
Ogni pianta dovrà avere un suo vaso  e un suo robusto tutore , siate sempre larghi con il drenaggio, e qualsiasi tipo di terreno scegliate, abbondate con ghiaia di medie dimensioni (lavatela se la raccogliete dalla spiaggia).  la posizione giusta di coltivazione sarà in zona soleggiata possibilmente riparata dal vento , magari , contro un muro così che durante la notte , la nostra pianta di pomodoro , possa beneficiare del calore immagazzinato dal muro durante la giornata.
Usate dei sostegni solidi, ben interrati nel terriccio , se poi il punto in cui metterete il vaso non dovesse essere molto riparato dal vento , fissate  ulteriormente il tutore al vaso e possibilmente a qualche altro punto di ancoraggio ,  eviterete così che  il vento li strappi via, rovinando le piante.
Le irrigazioni, per il nostro pomodoro in vaso, dovranno essere regolari, sopratutto inizialmente, quando i frutti si saranno formati, potremo provvedere ad irrigare lasciando che il terreno asciughi fra un annaffiatura e l’altra .
Ricordatevi e abbiate cura quando irrigate il vostro pomodoro di non bagnare mai anche il fogliame, abbiate l’accortezza di irrigare bene solo il terreno, bagnare le foglie infatti potrebbe favorire lo sviluppo di diverse malattie .
Concimiamo il pomodoro ogni 15 giorni una volta che saranno apparsi i primi frutti.
Tra le varietà ideali per la coltivazione in vaso scegliete la tonda a grappolo, le altre sono più impegnative e difficoltose .
Per la lotta alla terribile peronospora   utilizzate trattamenti preventivi a base di decotto di equiseto o di ortica da utilizzare per le irrigazioni ogni 15 giorni
fino alla comparsa dei primi frutti .
Anche l’infuso d’aglio e cipolla è molto efficace al caso .
Non dimentichiamoci mai anche della consociazione,
vale tanto in pieno campo quanto in vaso,
per questo, rimando alla scheda liberamente scaricabile nella sezione DOWNLOAD .

Lascia un commento