Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Coltivazione Biologica, Giardinauta! Tutti gli Articoli, Sul Balcone e sul Terrazzo » Lotta agli insetti volanti…naturalmente !!!

Lotta agli insetti volanti…naturalmente !!!

Articolo scritto da

DOMANDA:Come ogni anno il mio frutteto viene attaccato da ogni sorta di bestia volante che mi distrugge i frutti,cosa posso usare,di naturale,per tenerle lontane? A.L.
RISPOSTA:
La nostra lettrice giustamente lamenta un problema comune a molti,ecco allora un metodo semplice,economico e sopratutto naturale per,non dico eliminare il problema ma quanto meno ridurlo drasticamente.
SERVONO :
un barattolo di vetro,oppure una bottiglia di plastica,
un elastico grosso,
un pezzo di corda da arrosto ,
un foglio di carta e…..
della birra!
Sì,avete capito bene,della birra!
Allora,si può procedere in due modi a seconda da se usate il vetro o la plastica:
CON IL BARATTOLO DI VETRO:
Riempite per metà il barattolo con della birra,copritelo con il foglio di carta,prendete l’elastico e usatelo per ancorare bene il foglio al barattolo poi,praticate un foro di uno,due centimetri nella carta,proprio nel centro,ora usate il cordino,inserite le estremita del cordino all’elastico in modo da  ancorare il tutto ,quello che dovrete ottenere,per capirci,è una sorta di borsa a tracolla,il cordino serve per fare la tracolla,quindi, agganciatelo al ramo dell’alberello prescelto lasciando che il vasetto resti ben dritto.
Nel cercare di raggiungere la birra le “bestie volanti” attratte dagli zuccheri in essa contenuti,ci cadranno dentro.
CON LA BOTTIGLIA DI PLASTICA:
Ancora più semplice è  utilizzare delle bottiglie di plastica anziché il barattolo di vetro,in questo caso si praticano due fori ai lati per ancorare il cordino,non serve carta , basta eliminare il tappo,si riempie per metà di birra e si ripone la bottiglia o appesa,oppure a terra proprio a fianco della pianta,magari legata al tronco della pianta sopratutto se avete animali in giro che possono farla cadere o un cane come la mia,che adora la birra.

Lascia un commento