Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Giardinauta! Tutti gli Articoli » La “steppa fiorita” di Olivier Filippi

La “steppa fiorita” di Olivier Filippi

Articolo scritto da

È di qualche anno fa una ricerca sul consumo d’acqua per la manutenzione estiva del prato,
eseguita per conto dello Stato della California.
I risultati sono stati così scoraggianti da indurre il Governatore,
il noto attore Arnold Schwarzenegger,
a pubblicare un opuscolo da distribuire gratuitamente alla popolazione.
Non esiste infatti al mondo nessuna coltivazione, né agricola né ornamentale che consumi tanta acqua e necessiti di tanti diserbanti e pesticidi quanto il prato domestico
(questo è stato calcolato solo negli USA).
Sebbene da noi il prato sia meno diffuso che negli USA, è ancora per molti considerato il top del giardinaggio e un elemento indispensabile per il giardino.
Il famoso giardiniere e vivaista Olivier Filippi, autore tra l’altro del volume
Per un giardino mediterraneo
, Jaca Book, propone una steppa fiorita.
Invece del prato una soluzione di xeriscaping, cioè di colture che necessitano di poca acqua.
Su un substrato di terriccio ben ammendato si dispone uno strato di ghiaia di circa 10 cm di altezza.

Infine si mettono a dimora piante che per loro natura vivono in climi aridi, come euforbie, alcuni bulbi, achillea, varietà di timo e molte piante considerate “malerbe”,
come Centranthus ruber.
Nel volgere di pochi mesi la steppa fiorita dovrebbe essere già a buon livello di maturazione e voi inizierete a non sprecare più acqua preziosa.

Lascia un commento