Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Coltivare & Curare le Piante, Coltivazione Biodinamica, Coltivazione Biologica, Giardinauta! Tutti gli Articoli » La Solarizzazione del Terreno – In Breve –

La Solarizzazione del Terreno – In Breve –

Articolo scritto da

 

La solarizzazione del terreno  va’ praticata solo in estate , luglio-agosto , e , nelle regioni piu’ fredde in ambiente protetto .

Consiste nella pastorizzazione degli strati superficiali del terreno ,e si basa sulla cattura dell’energia solare mediante film plastico disteso sul terreno preventivamente bagnato

Si possono utilizzare film a base di polietilene come il pvc  o eva .

Con questo metodo , se ben praticato , si possono ridurre drasticamente i patogeni presenti nello strato superficiale del terreno appunto ( 25 cm. ) , inoltre , riduce se non debella la crescita di erbacce infestanti .

La solarizzazione , consiste nell’inalzare la temperatura prossima al terreno , provocando così una naturale selezione della microflora , e della microfauna  causando così la morte della maggior parte dei microrganismi .Il terreno da trattare va’ lavorato e preparato molto bene , poi , va’ bagnato altrettanto bene ed uniformemente , dopo , andra’ coperto .

Il terreno così sistemato lo si lasciera’  solarizzare per almeno 7 settimane  .Tuttavia , non va’ sottovalutato un effetto biologico indiretto , ovvero , esiste la possibilita’ che gruppi di microrganismi antagonisti vengano ridotti in maniera meno drastica dei parassiti e che quindi essi ricolonizzino piu’ elevatamente rispetto ai patogeni .

Lascia un commento