Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Serricoltura - Coltivare al Chiuso » La Serra Fredda

La Serra Fredda

Articolo scritto da

La serra fredda non possiede nessun tipo di riscaldamento artificiale .
Non e’ effettivamente niente di più  di una copertura di protezione contro le punte più estreme del freddo,umidità e vento.
Una serra fredda può costituire un complemento utile e interessante del giardino a condizione che se ne riconoscano i limiti e che le piante coltivate siano scelte accuratamente.
La limitazione principale della serra fredda è la temperatura.
In inverno se la temperatura esterna scende ad esempio a -7 gradi , è probabile che all’interno della serra vi sia una differenza di massimo un grado un più o in meno .
E’ utile tenere in mente questo fattore ed evitare quindi di far svernare in serra piante non resistenti al gelo.
Come protezione ulteriore si può coprire  la serra con del telo plastificato,e le piante con del tessuto non tessuto,oppure interrare i vasi delle piante,ma,questi metodi,non garantiscono comunque una protezione totale in caso di forti gelate.
La serra fredda è utile per tutte quelle piante rustiche all’aperto,in molti casi permetterà loro di crescere meglio.
Va bene anche per le piante annuali,comprese le orticole e da frutto,che sono semirustiche all’aperto.
La serra fredda può prolungare la stagione vegetativa permettendo di avere raccolti sia più precoci che più tardivi rispetto all’esterno .
Inoltre la serra fredda risulta molto utile per ricoverare vasi seminati a piante annuali ,biennali e perenni rustiche e  risulta un ottimo ricovero anche per le talee primaverili .
Richiede meno lavoro di manutenzione durante l’anno a differenza della serra temperata e calda, semplicemente possiamo suddividere così:
PRIMAVERA Eseguire una pulizia completa della serra , lavare bene vetri o coperture e pavimentazione , riparare eventuali rotture delle coperture o dei vetri .
Arieggiare liberamente.
AUTUNNO  Settembre e  non più tardi , in previsione dell’inverno , controllare nuovamente che  la copertura o i vetri non siano danneggiati o vi siano spifferi di qualsivoglia genere, eventualmente,ripararli tempestivamente.
Arieggiare con moderazione , scegliendo nei periodi maggiormante freddi , le giornate piu’ calde in orari che vanno fra le 12 e le 14.

One Response to "La Serra Fredda"

  1. […] Se vuoi sapere come mantenerla sana ed efficiente leggi questo link sulla serra fredda. […]

Lascia un commento