Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli » Il gramignone.Una scelata mediterranea in giardino!

Il gramignone.Una scelata mediterranea in giardino!

Articolo scritto da

Attenti all’etichetta, deve essere Stenotaphrum secundatum il nome botanico della graminacea che comprate, che si riproduce per stoloni e non per seme.
Prediligendo questo tipo di moltiplicazione e l’impianto tramite stoloni, plantule o rotoli, è bene procedere nella avanzante stagione autunnale, per evitare stress termici alle giovani piante.
Il gramignone è una poacea (graminacea) che ben sopporta il calpestio e i tagli frequenti, e seppur in grado di tollerare temperature estive elevatissime -come ogni prato- non può rimanere senz’acqua in estate.
È ideale per un prato familiare nei giardini mediterranei, perciò se state pensando di rinnovare il vostro tappeto erboso, magari in vista dell’arrivo di bambini o animali domestici, il gramignone è una scelta valida nell’areale costiero.
Procedete come se doveste piantumare un prato in rotoli, drenando il terreno, provvedendo ad una vangatura leggera con interramento di compost ben maturo, ghiaia e farina di roccia.
Livellate tutto con un rullo (rulli pesanti passati con lentezza danno risultati migliori, anche se a costo di maggiore fatica) e procedete all’impianto.
A seconda delle dimensioni delle piante calcolatene almeno cinque per metro quadro.
Di più se volete effetti rapidi e sono piccole.
Sistemate a quinconce in numero dispari.
Annaffiate e stendete un sottile strato di brecciolino per evitare marciumi del colletto.
Per rendere più rapida la propagazione, ogni volta che le piantine gettano dei rametti lunghi, interrateli e fermateli con un sasso o con un fil di ferro curvato ad “u”.
Provvederete ad un taglio solo quando il prato avrà un aspetto davvero compatto.
Il primo taglio non deve essere troppo basso, man mano che il prato prenderà vigore, accorcerete.

Immagini da : http://luirig.altervista.org

4 Responses to "Il gramignone.Una scelata mediterranea in giardino!"

  1. Giorgio ha detto:

    Salve,
    Il mio prato gramignone ha la caratteristica che una volta tagliato molto corto diventa giallo scuro tendente al marrone. Per ritornare verde deve crescere un po. Il mio vicino stesso prato riesce a tenerlo verde nonostante lo tagli più corto. A cosa è dovuto? dove sbaglio?
    Grazie
    Giorgio

  2. salvo ha detto:

    mi interesserebbe sapere quando e’ il giusto periodo per piantare il gramignone

  3. Cristiano Giardini ha detto:

    Ma dove vi si può trovare. Qual’è la vostra sede??

    1. Giardinauta ha detto:

      Salve, Giardinauta è solo un blog di informazione a tema giardinaggio, non esiste un negozio di vendita ne fisico ne online.Grazie

Lascia un commento