Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Animali, Giardinauta! Tutti gli Articoli » Finalmente anche in Italia il vaccino contro la Leishmainiosi

Finalmente anche in Italia il vaccino contro la Leishmainiosi

Articolo scritto da

leishmaniosi-prevenzione-cane-malattia-aree-diffusioneLa notizia sarà in grado di rallegrare e rassicurare tutti gli amanti e i “possessori” di cani in Italia: finalmente anche da noi è sbarcato l’agognato vaccino contro la Leishmania, per la quale fino ad oggi esistevano solo metodi di allontanamento dell’insetto veicolo della malattia, il flebotomo o pappatacio.
Collari, pipette, spray e frizioni con repellenti potrebbero diventare un ricordo e i nostri beniamini essere più sicuri anche durante le gite in aperta campagna.
Il vaccino, già in uso in 11 paesi della Comunità Europea, ha superato i test imposti anche dall’Italia, caratterizzandosi come presidio di alte prestazioni, quali “innovazione, meccanismo d’azione e facilità di somministrazione”.
Per ora non sappiamo a quale prezzo sarà posto in vendita ma sappiamo che il protocollo standard di vaccinazione prevede tre iniezioni a tre settimane di distanza l’una dall’altra.
In seguito un solo richiamo annuale.
Il vaccino potrà essere somministrato a partire dai sei mesi di età.
Ci chiediamo inevitabilmente quante ASL attiveranno questo protocollo di vaccinazione per i randagi, vittime storiche di questa malattia degenerativa che -anche se curata- può condurre il cane alla morte lentamente e in maniera dolorosa, a causa del progressivo collasso degli organi.

Lascia un commento