Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Giardinauta! Tutti gli Articoli » Fa’ la Cosa Giusta edizione 2014: l’eco-sostenibilità è di casa

Fa’ la Cosa Giusta edizione 2014: l’eco-sostenibilità è di casa

Articolo scritto da

fa-la-cosa-giusta-2014Dal 28 al 30 marzo torna alla Fiera Milano City la manifestazione “Fa la cosa giusta“, evento culturale giunto alla sua undicesima edizione.
Lo scopo dell’iniziativa è quello di sviluppare il tema dell’eco-sostenibilità a trecentosessanta gradi, attraverso iniziative di divulgazione culturale rivolte al grande pubblico, presentazione si progetti, idee e prodotti per uno sviluppo economico nel rispetto della società e dell’ambiente in cui viviamo.
Come nelle passate edizioni della manifestazione l’evento prevede convegni, laboratori, spettacoli e numerose aree espositive.
Sarà possibile imparare, scambiare opinioni, avviare contatti di lavoro o semplicemente dedicarsi ad un po’ di sano shopping sostenibile.
I contenuti della manifestazione di quest’anno sono stati organizzati in undici diverse aree tematiche: Abitare green, Commercio equo e solidale, Cosmesi naturale e biologica, Critical fashion, Editoria e prodotti culturali, Il pianeta dei piccoli, Mangia come parli, Pace e partecipazione, Servizi per la sostenibilità, Turismo consapevole e Mobilità sostenibile.
Lo sviluppo di materiali, tecnologie e metodiche più efficienti e rispettose apre la strada per un futuro in cui ogni persona migliorerà la propria qualità di vita. L’idea è quella di un sistema di scambio equo, a misura di uomo e di ambiente. Uno degli obbiettivi principali di quest’anno è l’evoluzione del trasporto su strada attraverso lo sviluppo di sistemi di mobilità alternativa come i veicoli elettrici a zero emissioni ed i veicoli ibridi.
L’acquisto di veicoli di questo tipo, come ad esempio i nuovi furgoni, autocarri o veicoli commerciali elettrici, oltre a fare una scelta eco-sostenibile, è attualmente agevolato da incentivi statali (da due a cinquemila euro) e da agevolazioni sui costi di bollo ed assicurazione anche nel caso di mezzi pesanti . E’ possibile consultare nel portale http://www.assicurazioni-autocarri.net/ la migliore assicurazione online per il proprio autocarro e valutarne i vantaggi in termini economici e di risparmio tempo.
I veicoli elettrici sono veicoli ad emissione zero perché integralmente alimentati da un motore elettrico.
Gli ibridi sono veicoli a doppio sistema di propulsione termico-elettrico in grado di abbattere i livelli di emissioni nocive ed il consumo di risorse non rinnovabili senza riduzione rilevante delle prestazioni.
Molte sono le case automobilistiche che puntano sullo sviluppo di questi modelli che si stanno diffondendo rapidamente nel trasporto privato ed in quello commerciale e pubblico.
Le proposte mirate ad aziende e ditte di trasporto comprendono automobili e furgoni elettrici ed autocarri ibridi.
I primi si adattano bene per attività con esigenze di spostamento ridotte e prevedono contratti di vendita o noleggio di veicoli e batterie.
Le stesse aziende fungerebbero da stazioni di rifornimento elettrico per i propri mezzi.
Per gli autocarri invece si sta studiando un sistema di propulsione ibrida con possibilità di alimentazione elettrica esterna fornita da una rete di distribuzione stradale sopraelevata.
La costruzione di apposite infrastrutture permetterebbe la creazione di “corsie elettriche” sulle quali i veicoli potrebbero viaggiare a zero emissioni.
Si otterrebbero quindi gli stessi vantaggi del sistema di trasporto ferroviario eliminando i tempi di carico e scarico necessari per organizzare il trasporto merci su vagoni.
Fuori dalla rete elettrica l’autocarro tornerebbe a viaggiare in modalità tradizionale permettendo l’accesso diretto alle varie località di arrivo.

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi