Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » In Cucina

Lo zucchino tondo

Lo zucchino tondo

Molto decorativo soprattutto in grandi vasi sui balconi, ma quel che più conta facile da mantenere e più produttivo della comune varietà a frutto lungo. Varietà tonde di zucchini ne esistono diverse, le più conosciute in Italia sono la “Tondo di Ingegnoli”, la “Tondo di Piacenza” e la “Tondo Chiaro di Nizza”. Come per tutte le zucchine, anche su quella tonda i fiori maschili sono portati all’apice dei frutti, mentre quelli femminili sul picciolo. È di capitale importanza … Leggi Tutto »

Filed under: Coltivare un Orto in Vaso, Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina, Sul Balcone e sul Terrazzo

Germogli di girasole…..nel piatto!

Germogli di girasole…..nel piatto!

Pochi sanno che i germogli di girasole sono non solo commestibili, ma che hanno anche un ottimo sapore di noci. Produrre da sé i germogli di girasole è facile e veloce. Ricchissimo di fosforo, calcio, potassio, magnesio, il girasole contiene molte proteine (30%) e molta vitamina D, difficile da assimilare tramite gli ortaggi. I semi germogliano naturalmente quando si trovano in un ambiente umido o a contatto con l’acqua. Ogni seme contiene al suo interno le sostanze nutritive … Leggi Tutto »

Filed under: Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina

Semina tardiva dell’aglio

Semina tardiva dell’aglio

Nelle regioni a clima mite si può seminare tardivamente l’aglio(Allium Sativum) per avere un raccolto che si prolunghi oltre l’abituale stagione di raccolta. L’aglio si riproduce scegliendo la varierà preferita e staccando ogni spicchio dalla testa. Non rimuovete la cosiddetta “camicia” esterna, che in termini botanici è detta tunica. Non è necessario disinfettare con dei prodotti rameici o con dell’estratto di equiseto, poiché l’aglio possiede già delle proprietà disinfettanti e antibatteriche. Lavorate il terreno, che deve essere sciolto e non … Leggi Tutto »

Filed under: Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina, Sul Balcone e sul Terrazzo

Il cedro di Santa Maria del Cedro

Il cedro di Santa Maria del Cedro

Il cedro (Citrus medica) è uno dei tanti protagonisti della tavola natalizia, soprattutto candito. La pasticceria siciliana ne ha fatto un’icona di bontà e prelibatezza. Anche perché il cedro non ha un prezzo irrisorio, data la complessità della sua coltivazione. Gli alberi infatti sono molto sensibili ai patogeni e agli agenti atmosferici, e i frutti possono malformarsi o deteriorarsi con facilità. La cura dell’albero di cedro  è molto faticosa per l’agricoltore, poiché date le ridotte dimensioni alle quali è mantenuto … Leggi Tutto »

Filed under: Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina

La Portulaca oleracea L.

La Portulaca oleracea  L.

La Portulaca oleracea nell’orto ma anche in vaso?perchè no?! Povera Portulaca, scacciata dagli orti come inutile infestante eppur commestibile e ricca di acidi grassi Omega3 (importanti per la prevenzione degli attacchi cardiaci e nell’aumento delle difese del sistema immunitario). Almeno in un orto veg (vegano e/o vegetariano) che si rispetti dovrebbe trovare posto! Possiamo definirla un orticola/medicinale grazie alle sue proprietà rinfrescanti, antiscorbutiche, depurative, vermifughe, febbrifughe e diuretiche ottima anche in insalata, infatti,in cucina le foglie dal sapore acidulo, crude o cotte, … Leggi Tutto »

Filed under: Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina

I lampascioni – Muscari comosum

I lampascioni – Muscari comosum

Lampascioni o lampagioni, è questo il nome  volgare attribuito ai Muscari comosum, le cosiddette “cipolluzze di terra”. Molto apprezzati nel sud dell’Italia, specie nelle Puglie, vengono raccolti proprio in questo periodo. Hanno un insolito sapore tra il fungo, frutti rossi e l’asparago (appartengono infatti alla stessa famiglia). Da sempre sono alimento della tavola estiva delle popolazioni meridionali e da parecchi anni sono arrivati anche nei supermercati. Il lampascione non è coltivato di frequente, poiché è un ortaggio molto impegnativo … Leggi Tutto »

Filed under: Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina

Il rovo – Rubus Ulmifolius –

Il rovo – Rubus Ulmifolius –

Tra poco sarà la stagione il cui si potrà iniziare a fare i primi raccolti di bacche di  Rubus Ulmifolius ,le famose more, il rovo , da non confondere con quelle del gelso (Morus nigra). Conosciuta con i nomi di : mora selvatica , mora di rovo , rogo di macchia e spina di siepe , il  Rubus Ulmifolius è una pianta dal portamento arbustivo cespuglioso perenne appartenente alla famiglia delle Rosaceae con altezza che può raggiugnere anche i 3 … Leggi Tutto »

Filed under: Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina, Sul Balcone e sul Terrazzo

Humulus Lupulus – Il falso asparago selvatico –

Humulus Lupulus – Il falso asparago selvatico –

L’Humulus lupulus , pianta della famiglia delle Cannabacee, è un’ erbacea perenne decidua che può svilupparsi fino a raggiungere la notevole un’altezza di  sette metri. I suoi fusti, lunghi e flessibili e vuoti internamente, sono ricoperti all’esterno da piccole spine tramite la quale si aggrappano a qualsiasi sostegno , graticci , tronchi , pali della luce avvolgendosi  a spirale e girando sempre in senso orario. Le foglie del luppolo poi hanno margini fittamente dentati,  irregolari, presentano  da … Leggi Tutto »

Filed under: Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina

Il misi misi – Brassica Campestris var. oleifera –

Il misi misi – Brassica Campestris var. oleifera –

Nella zona di Gioia Tauro è molto frequente il ravizzone, Brassica campestris var. oleifera, chiamato anche misi misi o broccoletti selvatici . Il ravizzone è uno degli elementi principali della cucina tipica della zona ed è stato sostegno per le popolazioni durante i periodi postbellici,cresce spontaneamente sotto gli alberi di aranci e mandarini . È una pianta della Famiglia delle Cruciferae – Brassicaceae, pianta simile al broccolo, di cui si consumano foglie e cime, che sono molto … Leggi Tutto »

Filed under: Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina

L’Alliaria Officinalis Petiolata – Riconoscerla , Coltivarla e usarla in cucina –

L’Alliaria Officinalis Petiolata – Riconoscerla , Coltivarla  e usarla in cucina –

L’ Alliaria officinalis , conosciuta anche con i nomi Erba aglina e Lunaria selvatica è una pianta perenne  ermafrodita, della famiglia delle Brassicaceae, alta oltre un metro, quasi glabra con odore di aglio molto persistente in particolare se si strofinano le sue foglie , caratteristica , a cui deve il suo nome   . La si trova nella boscaglia in mezz’ombra e nei boschi umidi di latifoglie, o comunque ricchi di azoto e sostanze organiche un pò … Leggi Tutto »

Filed under: Coltivare & Curare le Piante, Giardinauta! Tutti gli Articoli, In Cucina