Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Animali, Giardinauta! Tutti gli Articoli » Ambulanze veterinarie in arrivo…

Ambulanze veterinarie in arrivo…

Articolo scritto da

Ricordando ancora Isotta,l’ambulanza veterinaria E.N.P.A. che prese il nome dalla gatta salvata tra le macerie di Onna dopo il sisma in Abruzzo con i più moderni dispositivi medico-veterinari,con la sua macchina per l’ossigenoterapia, una lettiga speciale per trasporto di animali fino a 100 kg adesso potrebbero e anzi dovrebbero diventare realtà in tutta la nostra penisola.


Sono ufficialmente in arrivo le ambulanze veterinarie su tutto il territorio nazionale con tanto di sirene e lampeggianti per i nostri amici a quattro zampe.
Se il codice della strada in realtà già prevedeva l’ambulanza veterinaria,mancava tuttavia il decreto attuativo da parte del ministero dei trasporti che ne permetteva la messa in strada,ma adesso sembra che tutto abbia preso la giusta direzione,infatti,il provvedimento ha superato il vaglio della sezione normativa del Consiglio di Stato che in otto articoli spiega i requisiti tecnici che dovranno avere le ambulanze veterinarie.
Ma non solo,infatti sono autorizzati anche i veicoli della protezione animali e di vigilanza zoofila potranno fare uso del lampeggiante e della sirena in caso di grave necessità nel trasporto dell’animale bisognoso mentre per noi privati, l’unica concessione riguarda l’uso dei mezzi di segnalazione acustica , come per il trasporto di una persona ferita,e aggiungo io allora clacson a manetta e possibilmente accompagnatore con braccio munito di fazzoletto bianco fuori dal finestrino!
Di sicuro,il servizio è già attivo in Roma,con un Ambulanza Veterinaria dotata di un’Unita Mobile di Soccorso Speciale, unica a Roma e riconosciuta dall’ ASL, attrezzata per il trasporto di animali malati feriti e/o gravi su tutto il territorio.
Il numero di telefono per contattarla è 848.78.00.47 24h su 24 Sabato Domenica e festivi incluso,altre info nel sito al link: www.ituoiveterinari.it
Un’altra ambulanza veterinaria copre Siena e provincie vicine,info al link: www.ambulanzaveterinaria.org/
per la zona di Giudonia e dintorni c’è il servizio della croce blu,
info al link :www.gmcroceblu.org/
ma non solo loro,e non solo da adesso che è Legge,infatti molte associazioni offrono il servizio già da un anno e anche più come ad esempio l’Associazione Nazionale Vigilanza Civile Ambientale Onlus reperibile ai numeri:
0578/767646 e 329/2586398attiva dal 2009 in quel di Montepulciano(nella foto in evidenza l’ambulanza dell’Associazione)!
Anzi,segnalatecele così pubblichiamo link a siti web o numeri telefonici utili al caso….

Fonte : www.all-4animals.com  –   www.ilsole24ore.com

3 Responses to "Ambulanze veterinarie in arrivo…"

  1. LeLa ha detto:

    Ciao Valerio, purtroppo queste sono informazioni che non sò darti,di sicuro avrete bisogno di un veterinario a cui appoggiarvi per le cure successive necessarie,ti consiglio di contattare chi ha già iniziato questo tipo di servizio,come da link segnalati nell’articolo,senz’altro potranno aiutarti meglio a capire come funziona tutto,anche per quanto riguarda le ambulanze, se hai dato uno sguardo alla normativa del Consiglio di Stato che ho segnalato sempre nell’articolo già una minima idea del tipo di autoambulanza necessaria te la sarai fatta .
    Non posso che consigliarti di contattare una delle associazioni che già fanno questo lavoro.
    Buona fortuna , impegno lodabile e se alla fine riuscirete ad attivarvi in tal senso fammelo sapere che lo segnaliamo volentieri sul blog ok ? Saluti.

  2. valerio ha detto:

    Buon giorno sono Valerio di verona sono socio fondatore di una associzione che si occupa di servizio sanitario di ambulanze sul territorio di verona.
    Siamo una onlusa aperta da 3 anni tutti ragazzi giovani che volevamo intraprendere il servizio di soccorso veterinario anche qui nel nostro territorio ma avremmo bisogno di molti consigli e lucidazioni in merito ci potete aiutare? la mia email c’è , grazie e spero di poter collaborare buona giornatat

    1. asia ha detto:

      contattami

Lascia un commento