Giardinauta!! Coltivando il tuo pollice verde…. » Animali, Giardinauta! Tutti gli Articoli » 24 Aprile Giornata contro la sperimentazione animale

24 Aprile Giornata contro la sperimentazione animale

Articolo scritto da


Il 24 Aprile ricorrerà la giornata contro la sperimentazione sugli  animali.
Il 24 Aprile precede di pochi giorni una data importante ,un anniversario importante nella lotta alla sperimentazione animale, il  28 Aprile del 2012.
green-hill-cuccioli-liberati1Era il 28 aprile 2012 quando a Montichiari (Brescia) una decina di militanti animalisti fecero irruzione nell’allevamento  di Green Hill liberando 61 dei 2700 cani cresciuti nelle gabbie e destinati ai laboratori per la sperimentazione animale.
Le foto dei cuccioli che passavano oltre il filo spinato fecero il giro del mondo .

Domani  presso il Tribunale di Brescia comincerà il processo contro i 13 attivisti   che quel giorno superarono il cordone di polizia e entrarono nell’allevamento di proprietà della multinazionale americana Marshall portandosi via alcuni dei beagle incarcerati.
Sabato scorso un corteo di cinquecento persone appartenenti al Coordinamento Fermiamo Green Hill è partito da piazza Duca d’Aosta a Milano  e si è diretto davanti all’Università degli studi e precisamente alla facoltà di Farmacologia di Via Vanvitalli occupandone i locali :”Vogliamo documentare le condizioni in cui vivono gli animali e gli esperimenti, usciremo solo con gli animali al seguito”.
Gli attivisti sono stati di parola e così dopo 10 ore di occupazione decine di foto e filmati  sono usciti con centinaia di topini e 1 coniglio ,gli altri animali presenti all’interno verranno rilasciati nei prossimi giorni, in accordo con la direttrice dell’università e
dovrebbero a breve essere consegnati all’associazione Vita da Cani Onlus.

Si parla di circa 1000 roditori e 20 conigli,un impegno  non da poco  per  l’associazione .

Oggi è   la volta di Verona con il suo centro di ricerca APTUIT manifestazione che si ripeterà il 27 per chiedere la liberazione dei 32 beagle detenuti nei laboratori dell’ex GLAXO, per aggiornamenti seguite la pagina FB del comitato contro Green Hill.
E intanto, c’è chi comunque penserà sempre e solo ai suoi di interessi, al grido di :“Basta con la cultura dell’ ignoranza” ( che fegato ) una cinquantina, tra studenti e ricercatori delle facoltà scientifiche hanno protestato domenica mattina a Milano contro il blitz animalista di sabato.
Sono dell’idea che qualcosa si stia muovendo realmente, e non sono una ottimista caratterialmente anzi, sono sempre incazzata e con una spiccata sfiducia verso il genere “umano” ma dopo l’11 marzo con lo stop ai test per la cosmetica , le manifestazioni degli ultimi anni che hanno portato sì , denunce e processi, ma anche piccole e grandi vittorie vedi mai,  forse siamo veramente ad una svolta.
Ci vuole pazienza, non si cambia il mondo in un giorno, in fondo…..


Fonti : geapress.orgmilanotoday.it ilcambiamento.it
Immagine in evidenza da : comitato contro Green Hill

Lascia un commento